Come risparmiare sulle bollette

Come risparmiare sulle bollette

Le bollette sono senza ombra di dubbio uno dei principali e continui aumenti e rincari che incidono sempre più nella vita quotidiana di ogni famiglia. L’accrescimento del costo di gas, energia elettrica, telefono e acqua viene avvertito notevolmente da tutte le famiglie, che ovviamente non possono evitare di pagare. Tuttavia è possibile mettere in atto svariati accorgimenti per risparmiare sulle bollette, senza privarsi di niente.

bollette

La prima e più rilevante attenta valutazione da fare è che da un po’ di anni il monopolio della gestione dei servizi telefonici, gas ed elettricità per fortuna è caduta e con il libero mercato dell’energia è possibile comparare le differenti offerte dei gestori per poter optare quella più adeguata alle proprie necessità. Ad esempio vi sono alcune proposte di aziende che forniscono l’elettricità che prevedono un costo base, calcolato sui consumi medi di ogni famiglia: scegliendo per una fascia specifica, si avrà la certezza di pagare una somma stabile per ogni bolletta. In questo modo è possibile tenere sotto controllo l’esborso periodico. Nel caso in cui i consumi effettivi superano quelli previsti, sarà necessario cambiare la fascia di appartenenza oppure integrare la spesa. Qualunque persona che è in possesso di un contatore elettronico e non ha cambiato di sua volontà il gestore di energia elettrica, è assoggettato ad una tariffazione binaria: i consumi effettuati nel corso dei giorni festivi, durante il weekend e nella fascia oraria compresa tra le 19 e le 4 sono molto convenienti rispetto ai consumi effettuati nel corso del giorno. Risparmiare sulla bolletta del gas è invece possibile effettuando un controllo metodico del riscaldamento nel corso della stagione invernale e utilizzando con criterio l’acqua calda. In primo luogo è consigliabile isolare infissi e porte, per evitare spifferi che disperdano il calore inutilmente. In secondo luogo è consigliabile installare le valvole da inserire su ogni termosifone, per regolare in ogni ambiente la temperatura corretta da raggiungere. Per ridurre i consumi di acqua calda è consigliabile inserire i regolatori di flusso su rubinetti e doccia.

Posted in home, SOLDI E RISPARMIO and tagged , , , .