Smartphone Nubia Z9 Mini, nostra recensione

Smartphone Nubia Z9 Mini: la recensione

Lo smartphone Nubia Z9 Mini, il nuovo smartphone targato ZTE, è caratterizzato dal processore Snapdragon 615, un Octa Core 64-bit di ultima generazione basato su architettura Cortex-A53. Il display offre una risoluzione Full HD su una diagonale da cinque pollici e i colori e la qualità del pannello sono ottimi.

smartphone Nubia Z9 Mini

Nonostante sia un Amoled, la gamma cromatica dello smartphone Nubia Z9 Mini è ben riprodotta e i neri sono scuri sufficientemente. Vi sono mille impostazioni per i sensori, per il controllo tramite camera anteriore e per lo sblocco con il doppio tocco del display. Per quanto riguarda la batteria dello smartphone Nubia Z9 Mini possiamo dire che non è proprio alta: ha a disposizione 2900 mAh. Nonostante la buona capacità, si rivela difficile superare le ventuno ore di utilizzo. Per quanto concerne l’audio, anche se mancano un pò di bassi, lo speaker posteriore è buono e con le cuffie di qualità è possibile apprezzare anche alcune abilità per l’equalizzazione dei suoni. La gestione Dual Sim è davvero eccellente: è possibile il passaggio dei dati tra le due sim. Per di più, il software permette di impostare una sim predefinita per una serie di opzioni e di associare ad un numero un elenco di contatti. Per quanto riguarda il software, lo smartphone Nubia Z9 Mini è basato su una delle ultime distribuzioni del sistema operativo mobile di Google: Android 5.0.2 Lollipop. Per quanto concerne la fotocamera, lo smartphone Nubia Z9 Mini posteriormente ha 16 megapixel e anteriormente ha 8 megapixel. La qualità della fotocamera è molto buona ma, rispetto a top di gamma più noti, ci vorrebbe qualcosa in più per renderle perfette. I video hanno la stessa qualità delle foto e possono essere registrati in Full HD. I programmi, a livello multimediale, risultano semplici da utilizzare e veloci.

Posted in home, TECNOLOGIA and tagged , , , , .