Sony Smart Tennis Sensor: il tennis intelligente

Sony Smart Tennis Sensor: il tennis intelligente

Il Sony Smart Tennis Sensor è un sensore che ha tutte le carte in regola per diventare un must per tutti gli appassionati e i tennisti, pensato per coniugare allenamento e divertimento.

Sony Smart Tennis Sensor

Il Sony Smart Tennis Sensor è un concentrato di funzioni in una dimensione veramente molto contenuta: pesa solo otto grammi, ha un diametro di 31,3 millimetri ed un altezza di 17,6 millimetri. Grazie alle ragionevoli dimensioni passa inosservato nel corso della performance in campo anche per i giocatori che hanno un’impugnatura bassa. Per di più, è impermeabile (JIS/IEC livello di protezione 5 IPX5) e va montato nella parte inferiore del manico rimuovendo il tappo della racchetta con lo strumento di rimozione presente nella confezione. Per inizializzare e configurare il Sony Smart Tennis Sensor, è necessario associarlo per mezzo di Bluetooth al telefono e scaricare l’applicazione relativa Sony Smart Sensor (disponibile per Android e iOS). Dopo aver effettuato tutti i passaggi e dopo aver creato il vostro profilo personale, sarà possibile monitorare la vostra performance in ogni particolare. Il sensore sarà in grado di monitorare e di registrare tutti gli elementi relativi alla vostra partita, che potranno essere visualizzati in tempo reale grazie alla modalità Live. Per mezzo dello schermo dello smartphone l’applicazione mostrerà il tempo complessivo giocato, le calorie consumate e le battute totali. Oltre a ciò il Sony Smart Tennis Sensor rileva la tipologia di tiro, la velocità della palla, la velocità dello swing, la rotazione della palla, mostrando per ciascuno il valore massimo e il valore medio e per concludere il punto di impatto della palla sul piatto della racchetta. La caratteristica particolare è la funzione video modalità Live: registra ogni dato rilevato che viene riprodotto contemporaneamente al relativo video. Ciò vi permetterà di guardarvi in azione nel corso del match e di migliorare la tecnica di gioco, utilizzando la slow motion per verificare la giusta esecuzione di ogni tiro. Inoltre vi è la funzione Motion Shot, con la quale è possibile scomporre il tiro in una sequenza di foto generate da una battuta selezionata dal video e di salvarla con i dati del tiro.

Posted in home, TECNOLOGIA and tagged , , , , , , .